Diritto del lavoro

Attenzione a candidarsi su Linkedin senza avere i requisiti, si rischia il posto

E’ successo a un laureato in lingue che si era candidato per un ruolo dirigenziale riservato a laureati in altre discipline. Quando l’azienda se ne è accorta ha revocato l’incarico già affidato al candidato. Il Tribunale di Trapani approfondisce la questione con la prima sentenza che affronta il tema della responsabilità di chi si candida on-line senza avere i requisiti. Qui il link all’articolo completo: https://www.ilsole24ore.com/art/e-licenziabile-chi-si-candida-linkedin-senza-requisiti-ACq8Kut